In questo breve estratto voglio condividere alcune considerazioni in merito all’utilizzo della muratura monostrato wienerberger 50 cm Bioplan

Con un’impresa nostra cliente abbiamo ragionato su alcune soluzioni Wienerberger sulla realizzazione di murature portanti sismiche, armate e di tamponamento; monostrato, pluristrato e blocco + cappotto. 

Ci siamo focalizzati alla fine sulla tipologia monostrato da 50cm con il blocco Pth BIO PLAN 50 T – 0,09

Abbiamo analizzato la correzione dei ponti termici nelle varie configurazioni: in corrispondenza di pilastri, angoli e travi di bordo, con un approfondimento finale sugli attacchi a terra.

La muratura bio Plan viene realizzata mediante l’utilizzo di laterizi rettificati che permette una posa perfettamente planare con giunti sottili in Malta colla 

Di seguito riporto i dati di trasmittanza termica e sfasamento termico estivo che si possono raggiungere con questo tipo di muratura

L’analisi è stata condotta con software agli elementi finiti Mold Simulator

PILASTRO

Il ponte termico viene corretto circondando il pilastro di materiale isolante tipo EPS. in corrispondenza del pilastro spessore 25 cm si considera tramezza rettificata Porotherm BIO PLAN 12 cm e 12 cm di isolante EPS con grafite (λ=0,031 W/mK). Ai lati del pilastro si consigliano due pannelli spessore 5 cm di EPS con grafite.

ANGOLO 

Il ponte termico viene corretto circondando il pilastro di materiale isolante tipo EPS. Si consiglia l’utilizzo di una tramezza rettificata sull’esterno (BIO PLAN 12) per realizzare la continuità materiale sul lato esterno.

La verifica del diagramma di glaser è superata

Abbiamo inoltre proposto di utilizzare come divisione tra le due unità immobiliari un blocco particolare per l’isolamento acustico.

Il blocco si chiama Sonico che ha una grande massa E che permette di arrivare ad un potere fonoisolante Rw di 58 decibel 

Scarica analisi termica completa ==> http://bit.ly/2Q7uIbi

Scarica il catalogo completo Wienerberger ⇒ http://bit.ly/2IG23Ga